Anna Maria Vignali

Il tappeto

Una storia nata dal colloquio di nonna Ida, testimone di tante vicissitudini simili tra loro, con la nipote. Una storia dove un tappeto dai molti colori fa da intreccio a una serie di storie che, pagina dopo pagina, si srotolano come un tappeto di fronte ai nostri occhi. Ne scaturiscono sentimenti, emozioni inarrestabili, un richiamo al passato, ma anche uno sguardo al futuro uniti alle trame di un “Grande sole” che sembra voler risorgere ogni mattina.

 

 

 

 

Laura Sugaroni

Orme di argilla

Orme di argilla nasce dal desiderio dell’autrice, Laura Sugaroni, di conoscere la storia dell’Azienda “Sugaroni Vincenzo s.r.l.”, che è anche la storia della sua famiglia. Una ricerca d’archivio dettagliata le consente di rintracciare nomi, alberi genealogici, mentre si dipana dal 1687 con la vita dei discendenti, la storia di ben dieci generazioni, fino a giungere, dopo scelte, decisioni, sacrifici, all’acquisto della fornace da parte del nonno Giuseppe, modernizzata e ampliata dal padre Vincenzo. Una storia antica che fa emergere dai documenti una realtà dai più sconosciuta, ci dà indicazioni di una vita e di una società che si è trasformata gradualmente nella durezza, ha chiesto forza, tenacia, coraggio a ogni generazione.

 

Nataša Cvjianović

Il ricettario di Baba Ljuba

Le ricette di Baba Ljuba, che l’autrice ha qui raccolto come un inno alle sue radici, sono un tuffo nel passato e un viaggio in un paese, la Jugoslavia, che oggi non esiste più. Questo non è solo un ricettario, ma un libro di memorie: ogni ricetta racconta una storia, un ricordo, un’emozione risvegliata dall’incontro con sapori antichi che invitano a recuperare l’autenticità delle nostre origini.